ingranaggi su sfondo verde

Il diesel è il carburante scelto per una gamma di prodotti, tra cui gruppi elettrogeni e motori utilizzati nelle apparecchiature marine, ferroviarie, edili e minerarie, ma ci sono alternative. Con le preoccupazioni per l'aumento del clima, aziende, azionisti e sostituzioni alla ricerca di soluzioni di sostituzione per il diesel nei veicoli e nelle applicazioni di generazione di energia elettrica. Quando si effettua una selezione, vanno considerate anche le riduzioni delle emissioni tra i carburanti alternativi.

Diesel: perché è stato popolare e cosa è cambiato?

Il diesel è stato il carburante scelto per decenni, per una buona ragione. È relativamente poco noto, ampiamente disponibile e offre buone prestazioni. I motori diesel vanno avanti con poca manutenzione. Il rifornimento è semplice, in quanto l'infrastruttura è attiva da lungo tempo ed è universalmente disponibile. Tuttavia, il diesel è un carburante fossile costituito da petrolio greggio che, quando viene bruciato, rilascia gas serra.

Le emissioni dal tubo di scarico includono anche NOx e particolato, che possono influire negativamente sulla qualità dell'aria. Come tale, i regolamenti sull'uso del diesel stanno irrigidindo in tutto il mondo.

Diesel rinnovabile, vantaggi e insoleraggi

L'olio vegetale idrotrattato (HVO), o "diesel rinnovabile", è costituito da oli vegetali e grassi e oli animali. Può essere utilizzato in determinati motori diesel senza modifiche e usato come sostituzione "drop-in" per il diesel, ha le stesse prestazioni. Le emissioni nette di CO₂ per HVO sono tipicamente più basse del 70% rispetto al diesel, a seconda di come il carburante viene prodotto e distribuito, in quanto il seme di materia prima rinnovabile per far sì che HVO assorba il carbonio durante la crescita. Le emissioni dal tubo di scarico sono inoltre più pulite di quelle del diesel. HVO, tuttavia, rimane più costoso del diesel, in particolare quando non ci sono sussidi e incentivi governativi. Inoltre, l'uso di HVO è limitato dalla disponibilità di materie prime.

Biodiesel e un'occhiata da vicino alle miscele che possono essere oggetto di attenzione

Il biodiesel è un carburante rinnovabile costituito da grassi esterificanti come olio vegetale, grassi animali o olio da cucina usato, la stessa materia prima che può anche essere utilizzata per produrre HVO. Il più delle volte viene mescolato con il diesel per ridurre la CO₂ netta e altre emissioni inquinanti. Sono disponibili miscele con proporzioni variabili di biodiesel. Le miscele B20, che contengono il 20% del biodiesel, è una miscela comune che equilibra in modo estremamente equilibrato costi ed emissioni e può generalmente essere utilizzata nei motori senza modifiche. Le miscele più elevate vengono meno comunemente usate direttamente come carburante per il trasporto perché richiedono modifiche al motore, possono causare problemi di compatibilità dei materiali e presentano determinati problemi di stoccaggio.

Gas naturale: perché è il carburante alternativo più usato?

Il gas naturale è stato utilizzato come carburante nei veicoli per decenni. Oggi è il carburante alternativo più ampiamente utilizzato. I veicoli a gas naturale hanno prestazioni così come i veicoli diesel, ma spesso con co₂ ed emissioni inferiori come NOx e particolato. Il gas naturale viene stoccato a bordo in forma liquida (LNG) o compressa (CNG). La scelta dipende dall'infrastruttura. Nelle aree in cui l'infrastruttura del gas naturale esiste, o in cui ha senso installarlo, ad esempio, per una flotta di veicoli da turismo in un'area locale, può essere una scelta economica e ambientale solida.

Utilizzo rinnovabile del gas naturale nel percorso di decarbonizzazione

Il gas naturale rinnovabile è ottenuto dal biogas, un gas ricco di metano che deriva dalla sfasamento dei rifiuti organici come il letame da sfasamento o gli scarichi organici di discarica. Il gas naturale rinnovabile può consentire ai motori di raggiungere efficacemente la neutralità di carbonio. In alcuni casi, come nel caso in cui il biogas sia un sottoprodotto della produzione naturale di energia rinnovabile e venga rilasciato nell'atmosfera se non per il suo uso come carburante, il gas naturale rinnovabile può anche essere un carburante negativo per il carbonio. Il gas naturale rinnovabile, adeguatamente elaborati, è quasi indistinguibile dal gas naturale. Può essere utilizzato in qualsiasi veicolo a gas naturale e in molte applicazioni industriali, come la generazione di energia.

Miscele di gas naturale e idrogeno : vantaggi e sfide

L'idrogeno verde può essere mescolato con gas naturale e iniettato in un gasdotto. Questo riduce automaticamente la richiesta di carbonio di tutte le applicazioni di gas naturale servite dalla conduttura. L'utilizzo dei sistemi di condutture per distribuire miscele di carburante che includono l'idrogeno non è nuovo e, ad esempio, è praticato da anni sull'isola di Oa nostra nelle Hawaii (USA).

Le società di erogazione di gas di tutto il mondo stanno facendo la loro parte per quanto riutilizza la possibilità di miscelare l'idrogeno verde nei loro sistemi di distribuzione. Vari progetti pilota hanno in programma di introdurre l'idrogeno prodotto in modo rinnovabile nei gasdotti, sostituendo fino al 20% del contenuto di gas naturale per volume nei sistemi di distribuzione. Il vantaggio è una riduzione immediata delle emissioni di gas serra. Tuttavia, si pensa che concentrazioni più elevate di idrogeno portino a molteplici sfide in termini di effetto del carburante sulle infrastrutture e sulle apparecchiature a gas.

Idrogeno verde e perché potrebbe essere il veicolo per l'energia verde del futuro

L'idrogeno verde, o idrogeno prodotto usando energia rinnovabile, può essere il veicolo per la produzione di energia verde del futuro. L'idrogeno verde può funzionare come fonte sia dei veicoli elettrici con pile a combustibile che dei veicoli dotati di un motore a combustione interna, appositamente modificato per l'idrogeno. Quando viene alimentata a idrogeno verde, una pila a combustibile accoppiata a un motore elettrico è spesso più efficiente di un motore a combustione interna che funziona a benzina.

I veicoli personali a idrogeno sono disponibili da anni, ma non hanno ancora ricevuto il principale reclamo. Si è fatto notare che, con l'aumento delle fonti di energia rinnovabili e l'uscita dalle stazioni di rifornimento di idrogeno, in particolare in California (USA), l'idrogeno può avere molto più senso per i veicoli commerciali pesanti. Ecco perché Cummins Inc. sta attualmente sviluppando un motore a idrogeno da 15 litri e un motore a idrogeno da 6,7 litri.

Metanolo; un carburante da prendere in considerazione nel percorso di decarbonizzazione

Moo, noto anche come alcol di legno, è un promettente veicolo da trasporto energetico che oggi deriva principalmente da gas naturale. Oggi, il M biomassa è raramente realizzato a idrogeno verde, tuttavia ciò è in via di inerti al cambiamento nel prossimo futuro.

A differenza dell'idrogeno, il m biomassa è un liquido a temperatura ambiente, il che rende più facile l'immagazzinarla e gestirla. Può essere prontamente ricercato dall'idrogeno usando processi industriali ben noti. Mcompressore è un carburante ad alto numero di ottani che, nel giusto motore, può eguagliare le prestazioni di un carburante diesel. Può essere utilizzato in una varietà di applicazioni, tra cui come carburante per i motori a combustione interna. In realtà, il m biomassa è un carburante performante utilizzato per decenni in veicoli da corsa come auto Indy e camion mostruosi. Principalmente per ragioni di sicurezza la sfasatura della sfasatura è più facile da intasare e bruciare senza fumo.

Ammoniaca e ammoniaca verde: come comparare ad altri carburanti alternativi?

Come la m biomassa, l'ammoniaca è un altro veicolo per l'energia che può essere prodotto a partire dall'idrogeno verde. Essendo un liquido, è più facile immagazzinare e trasportare su strada, ferrovia o imbarcazione rispetto all'idrogeno gassoso. Tuttavia, è tossico per gli utenti in via di sminamento e crea emissioni NOx durante la combustione, ma gli utenti che si trovano in difficoltà sono sicuri che queste sfide possano essere gestite con attrezzature aggiuntive e misure di sicurezza.

L'ammoniaca verde è un sostituto promettente dell'ammoniaca ottenuta con mezzi tradizionali nelle applicazioni industriali, come la produzione di fertilizzanti. L'ammoniaca verde può anche essere impiegata per alimentare motori a combustione interna, anche se è più adatta per motori molto grandi come quelli usati per la propulsione marina. Tuttavia, la catena di fornitura di ammoniaca verde non è ancora matura in modo da essere maturata per un'adozione ampia scala. Sebbene l'ammoniaca sia molto più facile da stoccare dell'idrogeno, ha una densità di energia significativamente più bassa del carburante diesel. Ciò richiede serbatoi di carburante più grandi di quanto potrebbe essere utilizzato da un motore diesel comparabile. È importante ricordare che lo stato di adozione tra i carburanti alternativi può variare.

Edificio degli uffici Cummins

Cummins Inc.

Cummins, leader globale nella tecnologia di alimentazione, è una società costituita da segmenti aziendali complementari che progettano, producono, distribuiscono e manutenzioneno una vasta gamma di soluzioni di alimentazione. I prodotti dell'azienda spaziano da soluzioni di alimentazione integrata elettrica e ibrida a combustione interna e i componenti inclusi filtraggio, post-trattamento, turbocompressori, impianti di alimentazione, sistemi di controllo, sistemi di trattamento dell'aria, trasmissioni automatizzate, sistemi di generazione di energia elettrica, controlli delle microreti, batterie, elettrolizzatori e prodotti con pile a combustibile.

autocarro sull'autostrada

Il gas naturale alimenta più di 175.000 veicoli negli Stati Uniti e 23 milioni di veicoli in tutto il mondo. È un'alternativa ideale a benzina e diesel per le applicazioni pesanti e medie. Tra queste sono inclusi autocarri per il trasporto di merci, autobus e immondizia. I motori a gas naturale offrono potenza, accelerazione e velocità di crociera paragonabili a quelle dei motori convenzionali a combustibili fossili. Questo carburante può anche sostituire la benzina in applicazioni più piccole, come i carrelli elevatori e l'equipaggiamento per il commercio degli eccelle.

I motori a gas naturale riducono le emissioni e i rischi ambientali

Molte aziende stanno fissando obiettivi di riduzione dell'carbonio per le emissioni dal tubo di scarico. Le flotte possono soddisfare questi requisiti sostituendo i veicoli più vecchi o generatori che funzionano con il diesel con quelli nuovi che usano il gas naturale.

Passare al gas naturale può ridurre le emissioni di idrocarburi, anidride carbonica (CO2), diazoto e altri gas serra (GHG). Le dimensioni della riduzione dipendono dal tipo di veicolo, dal ciclo di lavoro e dalla calibrazione del motore. I veicoli che usano il gas naturale compresso (CNG) possono ridurre le loro emissioni di GHG del 13-18%. Tale percentuale è molto più alta quando si utilizza il gas naturale rinnovabile (RNG) o una miscela tra i due gas.

I veicoli a gas naturale offrono un'ulteriore qualità dell'aria e anche vantaggi in fatto di giustizia ambientale. Non emettono quasi particolato, composti organici volatili o monossido di carbonio che portano a una scarsa qualità dell'aria.

Vi sono inoltre altri rischi ambientali che possono essere eliminati. Ad esempio, il gas naturale non può sversare, perché è più leggero dell'aria. Non causa puscigliamento o contaminazione del terreno, come fa una fuoriuscita di diesel o benzina.

Il gas naturale rinnovabile è un'alternativa al carburante a zero emissioni

RNG è prodotto da sottoprodotti agricoli e rifiuti organici della produzione alimentare, dell'agricoltura e della spesa. I sistemi necessari per alimentare un veicolo con RNG o con gas naturale fossile sono identici. Entrambi i carburanti sono sostituibili e possono essere miscelati. Sono disponibili anche incentivi nazionali, statali e locali per i progetti RNG. Il RNG è considerato un carburante carbon neutral e può anche essere carbonio negativo quando si utilizzano i rifiuti delle discariche, una riduzione pari almeno al 100% di GHG!

L'RNG offre più vantaggi del gas naturale naturale (CNG). Il metano (CH4) di una discarica o di un impianto di trattamento delle acque reflue viene tipicamente inventato nell'atmosfera. Il suo potenziale di riscaldamento globale (GWP) è più di 25 volte superiore alla CO2. Questo rende la cattura e l'affinamento del metano in un carburante per i motori a gas naturale un'alternativa migliore.

Consentire alle flotte di trovare soluzioni per motori più economici con il gas naturale

I motori a gas naturale soddisfano le rigorose normative ambientali con controlli delle emissioni meno complicati. Di conseguenza, offrono un vantaggio economico rispetto ai motori diesel.

Un ulteriore risparmio sui costi può essere ottenuto convertendo i veicoli convenzionali in veicoli alimentati a gas naturale. Sono disponibili kit per riqualificare flotte esistenti. Inoltre, i produttori di apparecchiature originali per il settore automobilistico (OEM) offrono versioni a gas naturale dei loro veicoli medi e pesanti.

Le stazioni di rifornimento di gas naturale possono anche essere meno costose da costruire rispetto a quelle per i veicoli a idrogeno (H2) o elettrici. Le loro apparecchiature e i loro sistemi collaudati sono meno complessi.

Il gas nazionale consente inoltre alle flotte di prevedere meglio i costi operativi. Il carburante stesso costa meno della benzina e del diesel. In alcune aree, il gas naturale può persino essere la metà del prezzo del diesel. Questi prezzi sono rimaste relativamente piatte per 20 anni. Questo aiuta gli operatori della flotta, grazie alla possibilità di prevedere in modo affidabile i costi mensili e annuali del gas naturale.

Ampliare la fornitura di gas naturale per l'indipendenza nazionale dell'energia

Gli Stati Uniti hanno circa 2.926 trilioni di piedi cubi di gas naturale, abbastanza da durare circa 98 anni. Nel 2021, il 64% del carburante on-road usato nei motori a gas naturale era costituito da gas naturale rinnovabile. Tale percentuale aumenta in California, dove si tratta del 98%. L'uso crescente di RNG diversifica ulteriormente l'approvvigionamento energetico nazionale.

Il gas naturale è prontamente disponibile attraverso i canali di distribuzione stabiliti. Gli approvvigionamenti sono così abbondanti che anche il gas naturale viene compresso ed esportato. Si muove attraverso gli Stati Uniti attraverso una rete di gasdotti che collega le aree di produzione e gli impianti di stoccaggio con 77 milioni di clienti.

Le stazioni di compressore utilizzano motori a gas naturale per mantenere il flusso di carburante alle società di distribuzione. Forniscono gas naturale ai consumatori attraverso linee di servizio di piccolo diametro e a bassa pressione.

Il gas naturale è disponibile presso quasi 900 stazioni di gas naturale compresso (CNG). Altre 60 stazioni di rifornimento di gas naturale liquefatto (LNG) sono situate in aree che servono gli autocarri a lungo raggio.

Il rifornimento viene effettuato a:

  • Stazioni di rifornimento rapido, dove i veicoli a gas naturale possono fare il pieno circa nello stesso tempo necessario per il rifornimento di gas e diesel
  • Stazioni di rifornimento lungo, dove i veicoli a gas naturale si riempiono lentamente durante la notte o durante le interruzioni prolungate tra un viaggio e l'altro

In sintesi, i motori a gas naturale possono aiutare le flotte a ridurre le loro emissioni totali di trasporto e i costi operativi senza causare gravi interruzioni nelle operazioni di tutti i giorni. Il gas naturale, quale carburante, ha un ruolo chiave da svolgere nel nostro futuro rinnovabile.

Traci Kraus testa a testa

Traci Kraus

Traci Kraus è direttore delle relazioni governative in cui guida l'advocacy federale degli Stati Uniti per Cummins. Si concentra su questioni riguardanti l'energia, il clima, l'idrogeno, i trasporti e il budget, nonché su questioni normative e normative.

Prima di entrare a far parte di Cummins, Ha lavorato per l'ex membro degli Stati Uniti, Tonwald. Ha un master in Amministrazione pubblica presso la George Washington University e una laurea in Governo e politica e comunicazione presso l'Università di College Park. È nata a Chicago e ora vive fuori Washington, D.C. con il marito, Daniele e due figli Cheyoto (8) e Un uomo che vive in un posto vicino a Lui (5).

Eroe GR

Il nostro pianeta sta affrontando una crisi disastrosa: le concentrazioni di anidride carbonica nell'atmosfera continuano a sfrecciare sopra dei massimi record. Se non fosse stato modificato, lo stress collettiva sul cambiamento climatico produca un impatto imprevedibile. La nostra salute, l'energia, l'acqua e il cibo sono a rischio.

Nella versione attuale, i cambiamenti climatici hanno molti effetti a lungo termine. In Nord America, si prevede che il cambiamento climatico causerà la riduzione delle nevicate nelle montagne occidentali. Porterà anche a un aumento del 5-20% dei rendimenti dell'agricoltura alimentata con pioggia e una grande ingenerazione di calore da non raggiungere. Infatti, negli ultimi cinque anni, gli Stati Uniti hanno implicato circa 120 miliardi di dollari all'anno di danni a seguito di disastri naturali causati da condizioni meteorologiche e climatiche estreme.

Al di là delle fuzioni naturali, i rischi climatici per gli Stati Uniti avranno un effetto casciso sulle persone in difficoltà interconnesse del Paese. La manodopera ridotta e la produttività economica generale ridotta, nonché i rendimenti delle colture insostiemi, nuoceno in modo proporzionale alle popolazioni a basso reddito e marginalizzate. Questi gruppi non hanno le risorse necessarie per prepararsi o affrontare gli eventi climatici e di condizioni meteorologiche estreme.

Il mondo investe nell'innovazione nel settore dell'energia pulita

Per favorire l'attuale crisi climatica richiede una combinazione strategica di ricerca e sviluppo (R&D), innovazione, tecnologia e audaci prove.

In tutto il mondo, i Paesi investono in energia pulita per contribuire a creare un pianeta che sia utilizzabile oggi e per le generazioni a venire. Nel 2022, gli Stati Uniti hanno approvato l'Atto sulla riduzione delle fuzioni di emergenza, che include uno storico investimento di 370 miliardi di dollari per affrontare la crisi climatica. L'Energetic Reduction Act fornisce crediti d'imposta e incentivi per l'alimentazione elettrica delle case, delle imprese e delle comunità con energia pulita entro il 2030. L'Act incrementerà gli investimenti nelle tecnologie di generazione di energia in più rapida crescita, solare ed eolica. Produrrà inoltre progetti di energia pulita a risparmio sui costi e proteggerà due milioni di acri di progetti di nazionalità che vengono sviati. Queste iniziative si aggiungono a sostanziali crediti d'imposta e sconti offerti a famiglie e aziende negli Stati Uniti.
In secondo piano, un'economia a energia pulita più solida contribuisce alla crescita economica generale e alla concorrenza. Di conseguenza, ci saranno milioni di nuovi lavori ben retribuiti per gli americani per produrre energia pulita.

È possibile iniziare la decarbonizzazione adesso

Le strategie di politica statale e gli investimenti nelle tecnologie di decarbonizzazione fanno parte della soluzione per produrre energia sempre più insidstabile, affidabile e pulita.

Comunità forti e economie tostose dipendono da un pianeta più sano. In qualità di leader globale nella tecnologia di alimentazione, Cummins si trova in una posizione unica per alimentare il successo dei clienti guidando durante questa transizione energetica. Siamo intenti a farlo fornendo ai clienti la tecnologia giusta al momento giusto, comprendendo le loro esigenze e le loro applicazioni.

Pensiamo a questo percorso verso la neutralità carbonica in due modi distinti e complementari. Innanzitutto, innovando soluzioni a zero emissioni e introducendole nei mercati e nelle applicazioni in cui l'infrastruttura, lo sviluppo e la messa in funzione sono pronti. In secondo luogo, si deve far progredire i motori a combustione interna, attraverso un miglioramento dell'efficienza e facendoli funzionare con carburanti alternativi più puliti, per una soluzione ben-a-ruote.

Attraverso Destination Zero, stiamo facendo progredire le piattaforme a bassa e nessuna emissione di carbonio. Ciò include motori diesel e a gas naturale, piattaforme ibride ed elettriche, nonché componenti per gruppi motopropulsore, controlli e tecnologie correlate.

Unisciti a Cummins per dare energia a un domani migliore

La strategia sulla sostenibilità ambientale di Cummins include obiettivi programmati per il 2030. Il progresso verso la riduzione delle emissioni di carbonio da parte di impianti e impianti aziendali, in aggiunta ai nostri prodotti, è in piena attività. Da più di cento anni portiamo sul mercato soluzioni tecnologiche. In qualità di leader nelle soluzioni per l'alimentazione elettrica, continueremo a dare energia a un mondo più prospero per oggi e domani. Sei pronto a investire in nuove soluzioni per l'alimentazione?

Traci Kraus testa a testa

Traci Kraus

Traci Kraus è direttore delle relazioni governative in cui guida l'advocacy federale degli Stati Uniti per Cummins. Si concentra su questioni riguardanti l'energia, il clima, l'idrogeno, i trasporti e il budget, nonché su questioni normative e normative.

Prima di entrare a far parte di Cummins, Ha lavorato per l'ex membro degli Stati Uniti, Tonwald. Ha un master in Amministrazione pubblica presso la George Washington University e una laurea in Governo e politica e comunicazione presso l'Università di College Park. È nata a Chicago e ora vive fuori Washington, D.C. con il marito, Daniele e due figli Cheyoto (8) e Un uomo che vive in un posto vicino a Lui (5).

autoarticolati che circolano su un'autostrada

Il propano è una fonte di energia a bassa emissione di carbonio comunemente utilizzata in milioni di case in tutto il Paese per cucina, riscaldamento domestico, acqua calda e molte altre applicazioni. Può anche essere utilizzato come carburante pulito per veicoli nelle applicazioni per carichi medi, tra cui scuolabus, flotte di trasporto e bevande, veicoli paratransit e altro ancora.

Migliaia di proprietari di flotte scelgono autogas a propano perché offrono molti vantaggi ambientali, economici e operativi. Con una nuova tecnologia come il motore a propano Cummins B6.7, i proprietari di flotte possono sperimentare la potenza del diesel producendo al contempo meno emissioni di gas serra e inquinanti per l'aria, risparmiando in ultima analisi sui costi operativi.

Il propano è un carburante pulito

Durante i test, il motore Cummins B6.7 a propano ha fornito le più basse emissioni di gas serra rispetto a qualsiasi motore a gas serra alimentato a propano a gas autogas. Offrirà inoltre alcune delle emissioni di GHG più basse nel mercato dei carichi medi. Si tratta di un motore con NOx ultra-basso e 0,02 che soddisferà o supererà le normative EPA e CARB nel 2024 e oltre.

Per le flotte e gli altri utenti finali che desiderano raggiungere gli obiettivi ambientali, il propano rinnovabile è disponibile sul mercato. Ha la stessa struttura chimica e le stesse proprietà fisiche del propano convenzionale. Presenta una minore impronta di carbonio al propano convenzionale, poiché è prodotta da materiali grezzi rinnovabili. Questo carburante può essere utilizzato in qualsiasi altro motore a propano autogas o in qualsiasi infrastruttura per autogas a propano. Pertanto, i proprietari di flotte saranno in grado di implementare facilmente questa fonte di energia più pulita nei propri veicoli.

Il propano è un combustibile abbondante prodotto nazionale

Circa 30 miliardi di galloni di propano vengono prodotti ogni anno negli Stati Uniti e circa il 80% del propano americano viene prodotto durante il processo di raffinazione del gas naturale. Per questo, il suo prezzo è distogliato dal prezzo del petrolio greggio fissato dal mercato globale.

Il propano è un'abbondante e portatile risorsa naturale del Nord America. Può essere distribuito in forma liquida usando navi, autopondo, autocarri e tramite condotte. La cosa migliore è che il propano è una fonte di energia ecosostenibile. Rispetto ad altre opzioni come il diesel o la benzina, il propano può ridurre significativamente le emissioni dannose.

Dato che il propano è prodotto negli Stati Uniti, l'approvvigionamento nazionale è schermato dagli shock economici e da quelli da parte di un soggetto che si basa su dati di natura propano. A differenza della benzina e del diesel, fornisce una fonte di energia affidabile per i proprietari aziendali.

I motori a propano offrono bassi costi operativi totali

A causa dell'uso diffuso e di lunga durata del propano, i motori a propano per autogas sono una tecnologia matura. Il motore a propano B6.7 sarà costruito sulla piattaforma agnostica del carburante di Cummins, il che significa che molti ricambi sono condivisi su una serie di altri motori. Questo aiuterà a ridurre i costi e la complessità per il cliente in termini di acquisizione del veicolo, integrazione di tipi di carburante a basse emissioni di carbonio e manutenzione del veicolo.

Come carburante per veicoli, le autogas a propano sono economiche e tipicamente costano tanto quanto il 50% in meno del diesel. Il costo all'ingrosso delle autogas a propano scende tra il prezzo del petrolio e del gas naturale, che sono le due fonti del carburante. Per questo, i prezzi delle autogas a propano non fluttuano come gli altri carburanti in modo da consentire ai proprietari di flotte di gestire facilmente i budget del carburante.

Inoltre, non c'è bisogno di un sistema di trattamento dello scarico. Perché il propano è una fonte di energia pulita che produce 20 volte meno ossidi di azoto ed emissioni di particolato rispetto al diesel. Il motore a propano B6.7 è invece dotato di un sistema di scarico con catalizzatore a tre vie che non necessita di manutenzione.

Grazie al costo efficace del carburante e ai ridotti costi di manutenzione, le autogas a propano forniscono ai proprietari della flotta il costo totale di gestione più basso. I motori a propano per autogas, come il Cummins B6.7, offriranno un grande ritorno sull'investimento e un costo per km ridotto.

I motori a propano offrono una semplice esperienza di rifornimento

Un vantaggio derivante dalle autogas a propano a cui molti proprietari di flotte potrebbero non pensare immediatamente è la facilità e la sostenibilità del rifornimento. Le flotte possono scegliere tra le diverse soluzioni di rifornimento. Ciascuno offre vantaggi che aiutano un'azienda a identificare e personalizzare una soluzione che si adatta meglio alla sua attività e massimizza la produttività.

Le opzioni spaziano da stazioni private in loco che sono completamente scalabili per soddisfare le esigenze di una flotta, alle stazioni di campo temporanee da impiegare in un sito sul campo. Alcune flotte possono persino utilizzare una delle oltre 2.800 stazioni pubbliche di rifornimento in tutto il Paese. La cosa migliore è che i fornitori di propano spesso rifiutano di utilizzare l'infrastruttura di rifornimento per una flotta in cambio di un contratto sul carburante che blocca un prezzo stabilito per gallone per una durata vantaggiosa per entrambe le parti.

I proprietari di flotte devono prendere in considerazione quale fonte di energia sarà meglio soddisfare le loro esigenze ambientali, economiche e operative. Con nuove innovazioni nelle autogas a propano, il motore a propano Cummins B6.7 diventa una soluzione interessante.


Non perdere mai le ultime notizie. Iscriviti di seguito per ricevere le ultime tecnologie, prodotti, notizie del settore e altro ancora.
 

Non perdere mai le ultime novità

Rimani al passo con le ultime tecnologie, i prodotti, le tendenze del settore e le novità.

Inviami le ultime novità (spunta le voci che ti interessano):
Puneet a livello di attadatura a sfasciacazzo

Puneet a livello di attadatura a sfasciacazzo

Puneet Gallone Gallone è Direttore Generale del business globale del gas naturale per Cummins Inc. In questo ruolo, è responsabile della vision dei prodotti, della gestione finanziaria e delle prestazioni generali del settore del gas naturale. Durante i suoi 14 anni di carriera in Cummins, Jha cultivated relazioni di successo con una serie di clienti più grandi di Cummins. Ha una grande esperienza globale con ruoli in Medio Oriente, India, Europa e stati Uniti.

sole che sorge su un campo

Ci sono oltre 23 milioni di veicoli a gas naturale nel mondo, tra cui oltre 175.000 negli Stati Uniti. Di questi, il 64% di tutto il carburante on-road utilizzato in questi veicoli nel 2021 era a gas naturale rinnovabile (RNG), secondo il gruppo commerciale del settore, NGV Americas. Tale percentuale aumenta in California, dove si tratta del 98%. A differenza del gas naturale normale, il gas naturale non è ottenuto da risorse fossili e costituisce un carburante a emissioni zero o persino negative. Tuttavia, la quantità di materie prime organiche disponibili da cui è possibile effettuare il RNG è snostata. Pertanto, quanto RNG può essere realizzato esattamente da risorse esistenti e potenziali? Diamo un'occhiata.

Disponibilità di RNG oggi e domani

Il RNG è realizzato dal biogas, il prodotto di un processo di derivazione spontanea noto come processo di derivazione anaerobica. Si ottiene quando i componenti indesiderati del biogas, come la CO2 e l'azoto, vengono eliminati.

Una varietà di materiali organici alimenta i batteri che producono biogas. In molti casi, l'RNG è reso opportunistazioni per gli impianti che generano una materia prima come sottoprodotto delle loro operazioni. Gli impianti di trattamento delle acque reflue elei sono in grado di produrre gas naturale naturale (RNG) utilizzando lo scarico fognario e il letame. Un'altra opzione è elaborare i rifiuti di cibo in biogas e RNG. Sebbene siano solo poche aziende operanti nel settore del gas naturale naturale (RNG), altre stanno cercando di incrementare la produzione.

Il database dell'Allonnne National Laboratory cattura la capacità di produzione totale annuale di RNG negli Stati Uniti. Nel 2021, la capacità di produzione era di circa 660 milioni di galloni di benzina equivalenti alla benzina (GGE). Si tratta di un aumento del 20% rispetto all'anno precedente. Si tratta di un'ampia gamma di gas naturale naturale (RNG), ma ancora molto molto frazionata. - circa il 3% - del consumo totale di gas naturale ogni anno nel Paese, al di là del consumo solo di veicoli.

È possibile aumentare la produzione di gas naturale naturale rNG negli Stati Uniti e in altri paesi per ordini di incompasizione. Secondo unostudioo in base al quale era stato ricercato dall'American Gas Association, gli Stati Uniti potrebbero avere il potenziale per produrre fino a 36 miliardi di GGE equivalenti a RNG ogni anno entro il 2040. Se tutto fosse stato utilizzato nelle applicazioni di trasporto, sarebbe sufficiente per alimentare circa due terzi di tutti i veicoli diesel del Paese.

In che modo viene trasportato e distribuito RNG?

Produrre gas naturale rNG è solo una parte della sfida di rendere il gas naturale più disponibile. L'RNG deve inoltre essere trasportato e distribuito agli utenti finali. Rispetto ad altri carburanti alternativi, il gas naturale naturale (RNG) ha molti vantaggi. Chimicamente il RNG è quasi identico al gas naturale ottenuto dalle risorse fossili. Pertanto, RNG può essere iniettato nell'infrastruttura di trasporto e distribuzione del gas naturale esistente, a condizione che soddisfi le specifiche di ciascuna rete. Gli utenti finali possono anche acquistare gas naturale naturale dai produttori di gas naturale e ricevere gas naturale dalle società di distribuzione. Possono sostenere di utilizzare, efficacemente, RNG. Negli Stati Uniti, 3 milioni di miglia di linee di distribuzione e oltre 300.000 miglia di condutture di trasporto sono pronte ad accettare le specifiche RNG e consegnarle ai clienti. Si tratta di una cosa che i produttori e gli utenti dell'idrogeno possono solo sogno.

Quante stazioni di rifornimento RNG ci sono?

Infine, l'RNG deve farsi strada nel serbatoio dei veicoli. I sistemi necessari per alimentare un veicolo con RNG o con gas naturale fossile sono identici. Entrambi i carburanti sono sostituibili e possono essere miscelati.

Tuttavia, la rete delle stazioni di rifornimento di gas naturale è meno densa di quella per la benzina o il diesel. Ci sono circa 1.500 stazioni pubbliche e private che erogano gas naturale compresso negli Stati Uniti, rispetto a oltre 150.000 stazioni di gas con benzina o diesel. La maggior parte della fornitura di RNG è inviata agli Stati con bassi crediti di carbonio per il gas naturale. In questo momento, solo la California, l'Oregon e lo Stato di Washington offrono questi crediti, così i fornitori danno loro la priorità nella spedizione del carburante. Le flotte possono verificare con il proprio fornitore di carburante locale per scoprire l'esatta fonte del loro gas naturale.

Le aziende che desiderano cambiare i propri veicoli a RNG spesso optano per costruire una struttura di rifornimento per proprio conto proprio. Queste aziende possono scegliere fra diverse categorie di pompe del carburante che erogano gas naturale compresso o gas naturale compresso. Per il rifornimento in loco, la maggior parte delle aziende sceglierà stazioni di rifornimento del tempo. I sistemi di rifornimento del tempo sono più adatti per i veicoli in grado di completare il turno di un giorno su un singolo serbatoio prima di "rientrare a casa" per la notte da riempire. Le stazioni di rifornimento del tempo offrono più flessibilità ed efficienza ai manager della flotta che possono sfruttare al meglio le tariffe dell'elettricità fuori dai picchi di notte.

Sapevi che L'RNG può compensare i costi del carburante?

Il RNG può anche essere prodotto e usato localmente. Alcune aziende hanno l'opzione di integrare la produzione e l'uso del carburante come parte delle loro normali operazioni. Alcune aziende di gestione dei rifiuti, ad esempio, raccolgono il biogas emanato dalle discariche che gestiscono. Il biogas viene raffinato in RNG e quindi usato per alimentare la flotta di raccolta rifiuti. Ciò può comportare emissioni nette negative dei gas serra. Si evitano le emissioni di metano che altrimenti si fa strada nell'atmosfera dalle discariche. Si tratta di un enorme sforzo di decarbonizzazione, considerando che il metano è gas serra molte volte più potente dell'anidride carbonica, ed è un carburante libero da sfatamento per la società dei rifiuti.

La California apre la strada all'uso e alla produzione di gas naturale rNG

Secondo il governo, il RNG ha costituito il 98% del consumo totale di carburante per veicoli a gas naturale nel 2021 in California. Si tratta di una percentuale che va dal 92% del 2020.

Una società locale di gestione dei rifiuti, la Città di Perris, gestisce uno dei più grandi depertori di rifiuti organici mai costruiti. Utilizzando rifiuti residenziali come rifiuti di cantiere e rottami di cibo, produce circa 1 milioni di GGE di RNG ogni anno. Alcune di queste soluzioni alimentano la flotta di raccolta dell'immondizia e il resto viene venduto per via di una sconvolgimento alla rete locale di gas naturale.

Non è un caso che il gas naturale rNG sia così popolare in questo Stato. Le politiche californiani in materia di riduzione dell'carbonio e qualità dell'aria (ossia gli standard sul carburante a basse emissioni) hanno fortemente incentivi le flotte a usare il gas naturale naturale come alternativa ai tradizionali gas naturale e ai carburanti per il petrolio. Come altri stati come Oregon, Washington e Colorado considerano regole simili, la necessità di intuirsi è alta che la voglia di RNG continuerà a crescere. Se vuoi saperne di più, leggi i diversi fattori da prendere in considerazione quando si passa a motori a gas naturale.


Non perdere mai le ultime novità e stare al passo con i tempi. Iscriviti di seguito per ricevere le ultime tecnologie, prodotti, notizie del settore e altro ancora.

Non perdere mai le ultime novità

Rimani al passo con le ultime tecnologie, i prodotti, le tendenze del settore e le novità.

Inviami le ultime novità (spunta le voci che ti interessano):
Puneet a livello di attadatura a sfasciacazzo

Puneet a livello di attadatura a sfasciacazzo

Puneet Gallone Gallone è Direttore Generale del business globale del gas naturale per Cummins Inc. In questo ruolo, è responsabile della vision dei prodotti, della gestione finanziaria e delle prestazioni generali del settore del gas naturale. Durante i suoi 14 anni di carriera in Cummins, Jha cultivated relazioni di successo con una serie di clienti più grandi di Cummins. Ha una grande esperienza globale con ruoli in Medio Oriente, India, Europa e stati Uniti.

Reindirizzamento a
cummins.com

Le informazioni che stai cercando sono su
cummins.com

Stiamo lanciando quel sito per te.

Grazie.