Motori a idrogeno

Hai domande sui motori a idrogeno? Partiamo da qui per le risposte semplici e approfondiamo poi le conoscenze sui motori a idrogeno.

Il crescente interesse nei motori a idrogeno

L'idrogeno e i motori a idrogeno stanno suscitando sempre maggiore attenzione negli ambienti economici, nei media e nei governi. E i motivi sono tutti validi; la necessità di ridurre le emissioni di gas serra e di arrivare a raggiungere lo zero è più che mai una priorità. E il combustibile a idrogeno è una delle fonti più promettenti di energia non fossile.

Nel settore dell'elettricità le tecnologie Power-to-hydrogen e Hydrogen-to-power come le turbine a combustione di idrogeno stanno vivendo un rapido sviluppo. Nel settore dei trasporti si prestò inizialmente attenzione ai veicoli elettrici alimentati da pile a combustione a idrogeno, o FCEV. Più recentemente, invece, sono i veicoli a idrogeno alimentati da motori con combustione interna a guadagnarsi l'attenzione, in particolare per le applicazioni nel settore degli autocarri medi e pesanti.

I motori a idrogeno ti consentono di raggiungere l'obiettivo delle emissioni zero utilizzando carburante a idrogeno privo di carbonio, proprio come i FCEV, e di utilizzare una tecnologia nota ai produttori di veicoli, alle flotte e ai conducenti.

I vantaggi ambientali dei motori a idrogeno

I veicoli con motori a combustione a idrogeno possono funzionare senza emettere CO2 prodotta in modo diretto o indiretto dal combustibile a idrogeno, a seconda della fonte di idrogeno utilizzata.

L'idrogeno prodotto tramite elettrolisi utilizza ad esempio l'elettricità prodotta tramite pannelli solari o turbine eoliche, evitando così completamente l'emissione di CO2. Inoltre, il combustibile a idrogeno non rilascia particolato, monossido di carbonio o composti organici volatili.

Ciononostante, i motori a idrogeno potrebbero rilasciare i NOx, inquinanti atmosferici che contribuiscono alla formazione della foschia a volte osservata sopra le grandi città nei mesi estivi. Per eliminare le emissioni di NOx si ricorre quindi a sistemi post-trattamento.

Negli Stati Uniti, convertire gli autocarri medi e pesanti all'idrogeno pulito consentirebbe di eliminare circa un quarto di tutte le emissioni di gas serra nel settore dei trasporti.

 

Diagramma dei motori a idrogeno

 

Il ruolo dei motori a idrogeno nel ridurre a zero le emissioni

L'idrogeno, ottenuto da fonti rinnovabili, è uno dei combustibili a emissioni zero che possono alimentare i veicoli.

I motori a idrogeno offrono un vantaggio unico ai produttori e alle flotte di veicoli attraverso varie tecnologie per ottenere emissioni quasi pari a zero. I motori a idrogeno sono realizzati utilizzando i moderni e affidabili motori a combustione interna. Per i produttori di veicoli si tratta di una tecnologia familiare da utilizzare per la progettazione e produzione dei loro mezzi. E lo stesso vale per le flotte; si tratta di una tecnologia conosciuta per l'esecuzione, la manutenzione, la risoluzione dei problemi e l'assistenza.

Non perdere mai le ultime novità

Restate al passo con le ultime novità, in termini di nuove tecnologie, prodotti, tendenze del settore.

Inviami le ultime novità (spunta le voci che ti interessano):
CAPTCHA
Questa domanda ha lo scopo di verificare che non sei un robot ma un essere umano e di prevenire lo spam.

Il passaggio ai motori a combustione interna a idrogeno

I motori a idrogeno sono affidabili, utilizzano una tecnologia conosciuta e offrono vantaggi ambientali. Per questo, passare a questo tipo di motori risulta sostenibile a livello operativo ed economico.

D'altro canto, però, sono due le potenziali sfide che spesso vengono in mente quando si valuta il passaggio ai motori a idrogeno.

La prima è rappresentata dallo stoccaggio a bordo. I veicoli a idrogeno necessitano di soluzioni economiche per stoccare l'idrogeno a bordo. Cummins Inc. ha recentemente siglato una joint venture con NPROXX, leader nello stoccaggio e nel trasporto di idrogeno per le cisterne di stoccaggio di idrogeno. Questa joint venture fornirà prodotti per lo stoccaggio di idrogeno e gas naturale compresso per le applicazioni on-highway e nel settore ferroviario.

La seconda sfida è rappresentata dall'alimentazione delle infrastrutture. Le auto e gli autocarri a idrogeno funzionano solo se l'idrogeno è disponibile. Ed è qui che il settore degli autocarri diventa un ottimo oggetto di studio iniziale per i motori a idrogeno, ma ne parleremo in modo più approfondito nella prossima sezione.

Destination Zero

A zero-emissions future starts now

Werner Enterprises will begin the validation and integration of Cummins' recently announced 15-L Hydrogen ICE and 15-L Natural Gas Engines in its vehicles

Leggi il comunicato stampa

I settori in cui vedere implementati i primi motori a idrogeno

Che tipo di veicoli adotteranno per primi in larga scala i motori a idrogeno?

Contrariamente a quanto creduto per decenni, non è così improbabile che la scelta migliore per i motori a idrogeno sarà quella legata alle batterie delle auto elettriche per uso personale.

È invece più probabile che gli autocarri medi e pesanti adotteranno invece motori a idrogeno o a pile a combustibile a idrogeno. È probabile che nei prossimi decenni sarà comune vedere sulle nostre strade autobus e autocarri a lungo raggio alimentati a idrogeno. Questi ultimi si aggiungeranno agli autobus e agli autocarri elettrici a batteria che sono altrettanto vantaggiosi a livello economico e operativo per determinate missioni e applicazioni.

È altrettanto probabile che apparecchiature off-road e per l'edilizia, macchine agricole e anche navi con motore a idrogeno diventeranno molto comuni. Si tratterà probabilmente di applicazioni per le quali è difficile fornire soluzioni elettrificate viste le loro destinazioni d'uso e missioni.

I motori a idrogeno potranno essere utilizzati per produrre elettricità a breve termine nel settore della generazione di energia.

Alcuni esempi di motori a idrogeno nel settore dei trasporti

Con l'imminente arrivo dei motori a idrogeno è tempo di valutare alcuni esempi di motori a idrogeno adottati dal settore dei trasporti.

Esempi di motori a idrogeno

L'economia a idrogeno derivante dai motori a idrogeno

L'economia dell'idrogeno è una soluzione che interessa l'intera società e che consente di contrastare il riscaldamento globale e l'esaurimento dei combustibili fossili.

Nell'economia dell'idrogeno i combustibili fossili sono sostituiti dall'idrogeno prodotto da fonti rinnovabili.

Uno dei problemi principali contro cui si scontra il progresso in questa direzione è rappresentato dalla natura circolare. L'uso dell'idrogeno come scelta principale di ogni cittadino è possibile solo una volta che il combustibile a idrogeno sarà ampiamente disponibile e questo sarà possibile solo quando tutti ne faranno richiesta.

La buona notizia è che ci sono settori nei quali l'uso dei motori a idrogeno è fattibile anche in assenza di una ampia rete di stazioni di rifornimento a idrogeno.

Gli autocarri a lungo raggio azionati da motori a idrogeno, ad esempio, possono circolare anche in presenza di poche stazioni di rifornimento a idrogeno posizionate lungo le principali rotte di spedizione. Le applicazioni a base di motori a idrogeno potranno dare vita a un circolo virtuoso che porterà a una maggiore disponibilità dell'idrogeno e con esso a un aumento del suo utilizzo.

Motori a idrogeno e pile a combustibile

I motori a idrogeno e le pile a combustibile a idrogeno sono tecnologie molto diverse tra loro che consentono ai veicoli alimentati a idrogeno di ottenere simili risultati.

Si tratta di due tecnologie complementari, adatte per applicazioni diverse e che soddisfano differenti requisiti degli utenti finali.

Le pile a combustibile sono una tecnologia nuova e avanzata,

mentre i motori a idrogeno sono solo motori a combustione interna modificati. Le infrastrutture per l'alimentazione a idrogeno sviluppate per le applicazioni della prima tecnologia possono essere usate dalle applicazioni dell'altra. Inoltre, qualsiasi progresso nello stoccaggio più economico dell'idrogeno a bordo può essere applicato in toto a entrambe le tecnologie.

Motori a idrogeno e pile a combustibile: somiglianze e differenze

Dal loro funzionamento ai casi d'uso e alle emissioni. Somiglianze e differenze tra motori a idrogeno e pile a combustibile.

Leggi ora
Reindirizzamento a
cummins.com

Le informazioni che stai cercando sono su
cummins.com

Stiamo lanciando quel sito per te.

Grazie.